Chiesa di Santo Stefano Protomartire

Vicolo Scaletta S. Stefano, 2
Verona, 37129 - Verona


Telefono: 045834 8529

Descrizione storica

La chiesa di Santo Stefano risale al V secolo ed è uno degli edifici più antichi della città, che mantiene ancora oggi le originarie mura perimetrali paleocristiane. Le tombe vescovili e le numerose importanti reliquie che in essa sono conservate, fanno ritenere che fu la prima cattedrale di Verona. Pur non avendo subito gravi danni durante il devastante terremoto del 1117, venne ampiamente ristrutturata durante il XII secolo, adeguandosi allo stile romanico del tempo.

Descrizione artistica

Interessante il tiburio ottagonale con doppio ordine di finestre bifore che sovrasta l'edificio; realizzato in mattoni nel corso del XII secolo, è l'unico di tipo lombardo presente nel territorio nveronese. L’interno della chiesa è a croce latina con tre navate, di cui quella centrale è poco più ampia ed alta delle due laterali. Divisa in chiesa plebana, cripta sotterranea e presbiterio sopraelevato, conserva numerose opere d'arte, tra cui una statua lapidea del XIV secolo raffigurante San Pietro in Cattedra; superbi dipinti cinquecenteschi realizzati da Domenico Brusaorci, Giovanni Caroto e Battista del Moro; splendidi affreschi trecenteschi di Martino da Verona.

Sitografia

http://www.parrocchiemap.it/parrocchiemap/consultazione/parrocchie/scheda.jsp?icsc=7630310
http://www.verona.net/it/monumenti/chiesa_santo_stefano.html

  • circa 100 metri dal percorso
  • 45° 26.925', 10° 59.991'
  • Chiesa parrocchiale
  • Romano
  • V
 


Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright Omniaweb - web agency Padova