Tappa n.T3 IA - Zuglio-Cesclans - ROMEA IULIA AUGUSTA

Dalla chiesa di san Leonardo di Zuglio, si consiglia di visitare l’area archeologica di epoca romana del paese (foro e basilica). Da via Attilio Regolo, si prosegue a destra in via Marco Aurelio. Alla prima deviazione si tiene la sinistra proseguendo in via Marco Aurelio. Allo stop si va a sinistra in via Sezza e al successivo bivio si tiene la destra passando vicino al cimitero. La si segue fino al congiungimento con la strada provinciale 21 che si segue per circa 200 metri fino al primo incrocio. Si svolta a sinistra in direzione della scuola materna in via Madussi che si percorre tutta per circa 260 metri. Si sale sulla pista ciclopedonale che segue l’argine del torrente But e si svolta a destra sulla via. Si mantiene il percorso sulla pista ciclopedonale fino a Tolmezzo. Prestare attenzione in località Sega ove il tracciato si immette per un brevissimo tratto (circa 10 metri) sulla strada provinciale 21. Si riprende la che corre parallela alla provinciale per circa 1.3 km. Il percorso si immette in una piccola stradina asfaltata laterale della strada provinciale 21; qui si procede a sinistra per dirigersi in direzione dell’argine del torrente But. Dopo circa 110 metri la strada curva a 90 gradi verso destra in direzione sud. Si prosegue sempre sul percorso ciclopedonale per circa 3 km. Lungo il percorso in località Casanova è possibile ammirare all’orizzonte la Pieve di Santa Maria Oltre But. Dopo circa 800 metri dalla chiesa, il percorso conduce fino al ponte che permette l’attraversamento del torrente But grazie al passaggio ciclopedonale. Al di là del ponte, si passa sotto ad un cavalcavia e si prende la prima a strada a destra attraversando il piccolo parcheggio e il parco. Si arriva così alla ciclopedonale di via Gortani: si va a destra e la si segue per 100 metri fino alla prima intersezione. Qui si svolta a sinistra in via della Cooperativa seguendo le indicazioni per il centro del paese. Dopo circa 300 metri la via piega a destra e a sinistra è visibile il Duomo di san Martino. Il percorso prosegue a destra in via Lequio per 350 metri, al secondo incrocio si svolta a destra in via Gio ‘Batta de Marchi in direzione “Austria”. La via prende poi il nome di via Aldo Moro, si va diritti e si attraversa via Caterina Percoto, sempre diritto fino ad arrivare al campo di atletica visibile alla vostra destra ed incrociare quindi via Val di Gorto, che si dovrà attraversare per procedere, svoltando a sinistra, sul marciapiede. Dopo circa 500 metri si giunge ad un ampio incrocio, termina il marciapiede, si procede diritto per pochi metri immettendosi su una pista ciclopedonale che si segue procedendo dritto fino al termine della pista. La via si innesta sulla strada principale. Si consiglia di attraversare e di prestare molta attenzione per procedere in salita verso il ponte seguendo il lato sinistro della strada per avanzare in senso contrario alla direzione delle auto ed essere meglio visibili. Si attraversa quindi il lungo ponte che oltrepassa la tangenziale ed il Fiume Tagliamento, lasciandosi alle spalle Tolmezzo e avanzare verso Verzegnis e Cavazzo Carnico. Oltrepassato il ponte su Tagliamento, mantenere la sinistra e procedere in direzione di Cavazzo, Gemona, Udine e dopo pochi metri, all’altezza del Vivaio Forestale Regionale, seguire la pista ciclabile sul lato sinistro della strada principale strada regionale 512. Si segue la ciclopedonale per circa 3.5 km fino a connettersi ancora una volta con la viabilità principale (SR512). Mantenere la sinistra all’incrocio ed entrare nel paese di Cavazzo Carnico seguendo via Roma. Giunti all’incrocio con via Monte Grappa si mantiene la destra percorrendo la via per circa 1.3 km. Si arriva così al bivio con l’indicazione per Cesclans. Si svolta a sinistra, si attraversano due ponti e si procede su una ripida salita seguita poi da una discesa. Seguendo la strada dopo circa 1,5 km si giunge a Cesclans. Proseguendo sulla strada principale, via della Fontana, si raggiunge la Pieve di Santo Stefano.

Scarica il file GPX - Scarica il file KMZ - Scarica il file Altimetrico

Vedi tutto - Alloggi - Ristori - Servizi - Cultura e natura
Nome del punto  
Comune di Zuglio Vai al dettaglio
Comune di Tolmezzo Vai al dettaglio
Comune di Verzegnis Vai al dettaglio
Comune di Cavazzo Carnico Vai al dettaglio


Stampa
  • Zuglio
  • 46° 27.769', L'area archeologica di Zuglio, la pieve di Zuglio,
  • 426
  • Cesclans
  • 46° 21.079', 13° 03.729'
  • 343
  • Zuglio, Tolmezzo, Verzegnis e Cavazzo Carnico
  • km 21.2
  • 6
  • collinare
  • +297
  • - 380
  • Facile
  • Strada provinciale, Strada comunale, Sterrata / Pista
  • Poco Trafficate, Trafficate
  • A piedi, In bicicletta
  • No
  • Si
  • Da 1 a 3
  • Poco ombreggiato
 


Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright Omniaweb - web agency Padova