Chiesa di Santa Maria in Monte

Fogliano Redipuglia, Fogliano di Redipuglia
34070, Gorizia -


Descrizione storica

Erezione della chiesa per volontà di Teodoro del Borgo, comandante dei balestrieri a cavallo per conto della Repubblica di Venezia, come ex voto - si veda la lapide sopra al portale d’ingresso. L’edificio fu costruito dal lapicida Benedetto degli Astori.

Descrizione artistica

La chiesa di Santa Maria in monte risponde ad una tipologia di chiesette campestri che a partire dal Tredicesimo secolo si diffusero sul territorio. È composta da una navata longitudinale e da un presbiterio concluso da abside ed affiancato da una piccola sacrestia. Costruita nel 1521, nel corso dei secoli non subì trasformazioni tali da modificarne l’assetto; tutti gli interventi apportati consistettero principalmente in ampliamenti della navata, mentre il presbiterio si presenta ad oggi nel suo aspetto originale arricchito dai cicli d’affreschi eseguiti in concomitanza con la costruzione della chiesa e in un periodo di poco successivo. La facciata, invece, fu rifatta in epoca settecentesca, probabilmente a seguito di un ampliamento della navata e non presenta più sulla sommità il campaniletto a vela che caratterizza le chiese fino al Cinquecento. Nell’Ottocento la chiesa fu affiancata da una torre campanaria abbattuta durante la prima guerra mondiale ed in seguito mai più ricostruita.

Referente

CHIESA SUSSIDIARIA DI S. ELISABETTA
Indirizzo: Via Redipuglia, 16 , 34070 Fogliano Redipuglia

Sitografia

http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/schedacc.jsp?sinteticabool=true&sintetica=true&sercd=78610

 


Progetto ideato e promosso da

Con la partecipazione di

 

 

Sponsor principale

 

Romea Strata
Ufficio Pellegrinaggi - Diocesi Vicenza, Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 Contrà Vescovado, 3 • 36100 Vicenza tel. 0444-327146 • fax 0444-230896

© Copyright Omniaweb - web agency Padova